Lied Vom Kindsein e altri angeli impertinenti

Als das Kind Kind war, ging es mit hängenden Armen, wollte der Bach sei ein Fluß, der Fluß sei ein Strom, und diese Pfütze das Meer. Als das Kind Kind war, wußte es nicht, daß es Kind war, alles war ihm beseelt, und alle Seelen waren eins. Als das Kind Kind war, hatte es vonContinua a leggere “Lied Vom Kindsein e altri angeli impertinenti”

Acqua

Preparando alcuni corsi di formazioni per bibliotecari e insegnati sul “costruire libri unici”, mi sono messa a ricreare la mia vecchia collezione di prototipi di libri, persa tra traslochi e altre vicissitudini. Tra i campioni fatti e in corso d’opera, mi è venuta voglio di mettere un po’ di forme e colore su uno diContinua a leggere “Acqua”

A Lisbona con Cervantes

Sono tornata a Lisbona, almeno idealmente, con l’illustrazione di una tavola per una edizione particolare e limitata de Le peripezie di Persile e Sigismonda di Cervantes. È stato un lavoro di copia da una stampa antica, ho deciso do non utilizzare l’acquaforte, mi sarebbe servito molto tempo (ora sono pentita, perché ne avrei potuto tirareContinua a leggere “A Lisbona con Cervantes”

Ancora Mantova

Dalla bozza a matita alla realizzazione calcografica: il profilo di Mantova che ho realizzato come bomboniera per un matrimonio. La stampa calcografica, acquaforte e acquatinta, è stata realizzata presso la stamperia delle MagnificheEditrici a Bologna per una tiratura di 200 copie. Le stampe sono state confezionate a mano, firmate, numerate e arricchite da colophon diContinua a leggere “Ancora Mantova”

Il violino

C’era una volta… un contadino che pensava di avere un figlio poco intelligente e non sapeva cosa fargli fare nella vita. Per giunta la matrigna, essendosi egli risposato, detestava questo ragazzo e cercava in tutti i modi di allontanarlo. Non sapendo che pesci pigliare, chiamò un frate e gli chiese di trovare una soluzione perContinua a leggere “Il violino”

La mia Bassa

Anni fa mi chiesero di illustrare alcune pagine per una raccolta di racconti brevi legati a un concorso letterario locale, in una zona compresa tra Mantova, Reggio Emilia e Modena. Praticamente casa. Ne sono uscite alcune illustrazioni, non molte, che ho deciso di fare semplicemente a matita e a cui sono molto legata. Alcune parlanoContinua a leggere “La mia Bassa”