Disegnare alla Riserva naturale paludi di Ostiglia 2

Seconda giornata in riserva (qui per sapere della prima).

Soggetto della mattinata: i cespugli di rovo. Ognuno ha scelto un ramo da rappresentare.

Trattare il disegno, come il giorno precedente, ha significato: decidere l’inquadratura, impostare le proporzioni, capire la provenienza della luce. A questo punto, si è passati agli acquerelli.

Diventa fondamentale, avere dimestichezza con le tonalità che si andranno a usare, in caso di incertezze, è bene fare delle prove di stesure dei colori puri e dei colori mescolati o delle velature di toni diversi sovrapposte. È utile anche fare alcune prove di stesure di colore bagnato su una campitura ancora bagnata per sperimentare il comportamento della fusione di colori diversi.

2-IMG_0952
il disegno del particolare di un ramo di rovo
3-IMG_0953
Le prove colore
4-IMG_0965
si inizia a stendere la prima velatura
5-IMG_0956
il colore in eccesso può essere tamponato
6-IMG_0964
tutta la prima velatura è stesa
7-IMG_0969
si possono stendere le ombre e rifinire i particolari