Un acquerello oggetto

Un foglio e delle semplici pieghe fanno un oggetto, come già negli esempi presentati qui.

Aggiungendo l’impressione di una matrice, sulla scorta delle molteplici esperienze fatte con Le MagnificheEditrici, ecco ottenuto l’acquerello porta-orecchini le cui fasi di realizzazione sono riportate qui sotto. Iconografia, immaginario e uso degli elementi tecnici sono gli stessi dell’alfabetiere in corso di realizzazione.

Tecnica: acquerello e acrilico liquido su Fabriano Rosaspina, 35 cm x 18 cm (circa)

Per informazioni
ele.baboni@gmail.com

One thought on “Un acquerello oggetto

  1. Pingback: Tra la notte e il giorno | Elena Baboni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...